Museo

Informazioni Generali
Tipologia museo: aziendale privato
Anno apertura : 1988
Media annua visitatori: 50.000
Responsabili museo: Martino Liliana, Turri Flavio
Guide: Le visite per i singoli privati sono libere e prive di nostri accompagnatori, le visite in gruppo sono a pagamento.
Videoguide: lingua italiana, tedesca, inglese , francese, olandese.
Indirizzo: Museo dell’Olio – Via Peschiera 54 37011 Cisano di Bardolino VR ITALY
Tel 045 6229047 - Fax 045 6229024 - mail: info@museo.com - Web Site www.museum.it

Visite in gruppo : è necessaria la prenotazione scritta.previo accordo telefonico per verificare la disponibilità. Per costi e modalità di visita vi preghiamo di contattarci via mail all’indirizzo info@museo.com oppure via telefono al numero 045 6229047.
Accessibilità per disabili il 50% della struttura museale è accessibile ai disabili, compresa la sala proiezioni.
Durata della visita: Un’ora circa con video proiezioni incluse.

Orari di apertura Museo e Punto Vendita
Feriali: 9.00 - 12.30 / 14.30 - 19.00
Festivi: 9.00 - 12.30
Chiusura completa nei seguenti giorni:
Domeniche di gennaio e febbraio, domenica di Pasqua, 15 agosto, 25 26 e 31 dicembre, 1-6 gennaio e dal 15 al 31 gennaio.

Dove si trova il Museo
Museo e punto vendita sono situati presso la nostra sede di Cisano di Bardolino, sulla statale gardesana in posizione facilmente individuabile, a pochi chilometri dall’autostrada del Brennero (uscita Affi) e dalla Milano – Venezia (uscita Peschiera del Garda).
Nei mesi di notevole afflusso turistico uscite autostradali consigliate: Affi o Verona nord. Consulta la mappa 

 

Accoglienza
Il Museo dell’olio si affaccia sull’incantevole lago di Garda a cui siamo certi i nostri visitatori non mancheranno di dedicare una passeggiata o una visita di piú giorni. Il motore di ricerca trivago dedica un’intera pagina al territorio di Bardolino dove le schede delle numerose strutture della zona raccolgono molte informazioni circa la valutazione online dei viaggaitori, i prezzi e la distanza dai centri di interesse turistico. Qui potete consultare la pagina http://www.trivago.it/bardolino-88741/hotel

Videoguide Museo

Il film parte dall’introduzione della coltivazione dell’olivo nelle colonie greche in Sicilia avvenuta nel VII secolo a.C. e illustra la propagazione della coltura nel Mediterraneo fino all’arrivo, avvenuto probabilmente con i romani, sulle rive del Garda. Per effettuare le riprese è stato necessario quindi percorrere la stessa strada seguita dall’olivo, iniziando un viaggio che parte dalle rovine di Selinunte e da Siracusa, dove 2700 anni fa giunsero le prime piante provenienti dalla Grecia.

Gallery